La locuzione di Anassimandro

« κατά τήν τού χρόνου τάξιν »

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home L'età dell'idealismo Opere Gli anni del liceo

Gli anni del liceo

Antoine de Saint ExuperyQuando si parla di responsabilità, impegno, equilibrio, solidarietà umana, di una maturità che è consapevolezza della propria collocazione in un contesto collettivo, in un ambiente da proteggere e da conservare, non si può prescindere da uno stadio nella formazione di ciascun individuo, in cui vengono inoculati e coltivati gli ideali più autentici.

Tra tanti, il romanzo La locuzione di Anassimandro addita due autori, molto diversi tra loro, come particolarmente emblematici di questa tensione ideale: Antoine de Saint Exupery e Arthur Rimbaud. E un'età: l'adolescenza, gli anni del liceo, l'età dell'idealismo.

Il primo autore è un adulto, una persona leggendaria che ha saputo coltivare uno sguardo ingenuo per tutto il corso della propria vita – costellata di piccoli episodi, tra i quali un piccolo libro (Il piccolo principe) – finita avventurosamente e romanticamente, ancorché tragicamente, precipitando in mare con il proprio aeroplano.

Il secondo autore è una persona che ha vissuto l'adolescenza con impazienza, come la capocchia di un fiammifero è bruciato in pochissimi istanti, spandendo intorno a sé una luce abbagliante, e quindi, come il battello a cui ha infuso imperitura vita (Le bateau ivre), quasi si potrebbe dire per coerenza con se stesso, è naufragato miseramente al termine di una lunga deriva senza senso.

Gli anni del liceo sono gli anni in cui ci si accosta alle opere più significative della letteratura: dall'Iliade di Omero, ai moderni classici. Purtroppo il liceo sembra essere l'unico contesto scolastico in cui questo avviene. Si potranno prendere in seguito strade diverse, più o meno umanistiche, più o meno tecniche, ma la formazione del liceo rimane la base su cui edificare la propria indipendenza ideale e, alla fine, la propria maturità.

 

WANTED

LITERARY AGENT

Well groomed, articulate, fluent in most spoken languages, accustomed to intercontinental commuting, acquainted with all major global publishers, well introduced in high places as well as in the lower circles where the Intelligentia gathers together. Martial art skills not a must but welcome! Apply within.